"La felicità sta dentro di noi ed è lo stato naturale di una mente ben condotta" José Silva

giovedì 26 aprile 2012

Cos'è l'alfagenica


L’alfagenica (basata su the Silva Method™ ):
creatività e tecniche mentali per il
terzo millennio.

Rilassarsi, controllare lo stress e le paure,
usare di più e meglio i poteri della mente.


Prossimo corso classico in due week-end:

Data da destinarsi, previa
CONFERENZA LIBERA APERTA A TUTTI I CITTADINI SU

L'EVOLUZIONE DELLE TECNICHE MENTALI NEL NOSTRO SECOLO: DAL TRAINING AUTOGENO ALLA MEDITAZIONE CREATIVA PER UNA VITA MIGLIORE
relatore: Paolo Bongiovanni, prof. di filosofia e scienze umane


SEDE: ISTITUTO CIVICO MUSICALE - saletta pian terreno/
accesso da C.SO UMBERTO I - BUSCA
Primo livello entro fine 2017 
Sabato H. 14,15 – 19 & Domenica h. 9-18
con pausa pranzo tra prati e boschi (uso cucina e refettorio)
Corso base: Dodici Lunedì h. 20,30 / 23
oppure in due fine settimana:
i Sabati h. 14,30-18,30; le domeniche h. 9-18
Oltre al metodo: approfondimenti e completamenti

* "Tecniche di purificazione e guarigione psichica"
*  "Destino e Visualizzazione"
 

Istruttore: prof. Paolo Bongiovanni (chi è? clic)
 


 
L’alfagenica è un’avventura della coscienza.
Si tratta di un percorso educativo basato sulla ricerca scientifica nato dall’esigenza di un’umanità più adulta, capace di utilizzare il proprio potenziale per risolvere problemi e “costruire un mondo migliore, per noi stessi e coloro che ci seguiranno” (J. Silva).


Partendo dal controllo dello stress (tecniche di rilassamento ed eliminazione di tensioni) la conoscenza e gestione consapevole dei livelli ALPHA di coscienza interiore ci porta allo sviluppo di capacità come la concentrazione, il problem solving, la mente intuitiva e la comunicazione soggettiva sviluppando una chiaroveggenza superiore(Agya Chakra,E.S.P, o meglio ‘internet alfa’) che i normali modelli educativi trascurano.

L’immaginazione consapevole è  1.000 volte più potente della logica ed è la prima facoltà dell’uomo. Il dominio di se stessi e le più grandi scoperte si conquistano sapendo che noi siamo come ci facciamo e non come ci fa la sorte (Dio non gioca a dadi con l’universo)”  A. Einstein


 La creatività tipica delle soluzioni geniali applicata ai problemi pressanti della modernità abbisogna di un pensiero positivo radicato su un Essere Umano capace di allargare la luce della coscienza nelle profondità subconsce e inconsce, di dialogare col ‘bambino interiore’ recuperando appieno il suo linguaggio (la visualizzazione) con un training accurato ed emotivamente consapevole e di tenere finalmente in conto le esigenze spirituali tipicamente umane dell’arte, dell’amore e della sacralità dell’esistente.
Si tratterà dunque di imparare a “riscontrare anormalità in ogni regno (minerale, vegetale, animale e umano) a qualsiasi livello e profondità (esteriore, organico, molecolare, atomico, sub-atomico, energetico, spirituale) ed essere in grado di correggere qualsiasi anomalia che si trovi in ogni regno, a qualsiasi livello e profondità, se ciò è necessario e benefico per l’umanità” (dal testo degli esercizi)…


Programma indicativo del Corso serale di Alfagenica basato sul Metodo Silva

*     Presentazione del Corso: cos’è Controllo Mentale (auto-controllo), come funziona il nostro cervello e sue possibilità di sviluppo per risolvere problemi, per ottenere migliori risultati (nel lavoro, nello sport, a scuola etc.), per l’apprendimento e la memoria, per il benessere psicofisico e la salute. Breve esercizio.

*     II serata: Inizio Corso libero e aperto a tutti. Cos’è lo stress... reazioni e attitudini. Spiegazione dell’evoluzione e delle unità che costituiscono la materia: cellulare, molecolare, atomico, energia e il processo pensante. Pulizia mentale: l’importanza del pensiero positivo. Esercizio di rilassamento basico del metodo Silva.  Iscrizioni.


*     III: L’importanza di un sonno naturale. Spiegazione delle fasi di sonno e di sogno. L’importanza di ricordare i sogni come processo di integrazione e fonte di informazioni. Esercizio di Controllo del sonno e dei sogni.


*     IV: Che cosa è la memoria e come svilupparla. Localizzazione dello schermo mentale e suo sviluppo con le chiavi per la memoria. Concetti di visualizzazione, immaginazione e chiaroveggenza. Esercizio delle chiavi per la memoria.

*     V: Che cosa significa programmare la nostra mente. Come incidere sulla realtà utilizzando le nostre potenzialità. Applicazioni varie della tecnica: per risolvere problemi, per ottenere risultati ottimali, per la comunicazione soggettiva. Esercizio dello specchio della mente.


*     VI: La mente intuitiva. Come attingere informazioni dal serbatoio dell’emisfero destro del cervello. Impariamo a sintonizzarci con la materia e le persone circostanti. Esercizio delle tre dita e del bicchiere d’acqua.

*     VII: Meccanismi fisiologici del dolore; loro importanza e controllo biologico degli stessi. Come e perché controllare il dolore, le emorragie e il sanguinare con il controllo mentale. Produzione di onde theta con la tecnica della levitazione della mano. Esercizio del guanto anestetico

*     VIII: Cosa significa proiettare la nostra mente, le nostre facoltà ed i nostri sensi interni. Sviluppo degli stessi per una più accurata indagine psichica. Esercizio di proiezione alla casa.


*     IX: Presa di punti di riferimento soggettivi nel mondo minerale e vegetale, in tutti i vari livelli e profondità. Esercizio di proiezione mentale a metalli e piante.


*     X: La dimensione creativa della nostra mente. Creazione di un laboratorio mentale per svolgere i nostri esperimenti psichici e apertura alla dimensione spirituale chiamata da C. G. Jung ‘Animus’ e ‘Anima’. Esercizio del laboratorio e dei consiglieri.


*     XI: Cosa significa utilizzare la propria consapevolezza e il proprio potenziale mentale per riscontrare anomalie a distanza e correggerle efficacemente. Concetti olistici nella salute. Esercizio di proiezione mentale all’anatomia umana.


*     XII: Conferma della acquisita capacità di attingere informazioni a distanza mediante l’esperienza pratica (a coppie e senza l’ausilio dell’istruttore) di "proiettare le proprie facoltà mentali e i propri sensi interni nel tempo e nello spazio per rendersi conto di ciò che ivi accade ad ogni livello e profondità per correggere qualsiasi anomalia riscontrata, se ciò è necessario e benefico per l'umanità". Lavoro psichico a casi di problemi di salute.



Basi scientifiche dell’alfagenica:


Il Metodo Silva® è un percorso educativo basato sulla ricerca scientifica elaborato dagli anni cinquanta del ‘900 in alcune università statunitensi ed evolutosi grazie alle ultime ricerche legate alla psicologia transpersonale e agli studi sui livelli profondi di coscienza denominati ‘livelli alpha’ (parallelamente al ‘Training autogeno’ europeo, ma da esso indipendente e più completo in quanto non si fa uso dell’autosuggestione - è infatti un corso di consapevolezza - e si fanno i conti col potere della visualizzazione e dell’immaginazione, adeguatamente indirizzati e guidati). 

Questo metodo educativo permette di sviluppare e utilizzare meglio le capacità mentali che tutti possediamo ma non sappiamo usare efficacemente. Si impara a controllare lo stress grazie al rilassamento e ad utilizzare consapevolmente i nostri livelli profondi relazionati ad una maggiore forza creativa e costruttiva attraverso l’ apprendimento di tecniche mentali legate anche alla capacità di dormire senza farmaci e di ricordare, capire e usare i sogni anche come fonte di informazioni. Ci si può così liberare da modi limitati di pensare, abitudini dannose, mancanza di sicurezza (e di successo, dunque). Un maggiore autocontrollo dei nostri poteri mentali spinge naturalmente ad assumere un profondo atteggiamento positivo verso la propria vita, confermandoci che possiamo fare molto di più di quello che credevamo per il nostro benessere. Si lavorerà sul concetto di memoria, di mente intuitiva, immaginazione controllata fino all’abilità effettiva di risolvere con le proprie capacità anche problemi di grande importanza e raggiungere mete prestigiose.

Si tratta di gestire la visualizzazione per  sviluppare di più e meglio le proprie facoltà mentali per una umanità adatta alle sfide del nuovo millennio.

Il corso di base del percorso 'Alfagenica' prevede circa 34/36 ore di insegnamento e pratica (meditazioni guidate di rilassamento in classe basate su esercizi semplici e piacevoli) distribuite in dodici serate di 2 ore e 45 min. o due fine settimana che porteranno l’allievo a conoscere e gestire le energie sottili e l’E.S.P. con metodologie controllate e scientifiche che gli permettano di fare chiarezza nel nebuloso mondo della ‘nuova era’.

Riportiamo di seguito alcune indicazioni sul chakra del controllo e della chiaroveggenza su cui si basa il training dell'Alfagenica tratte dal libro ASANA PRANAYAMA MUDRA BANDHA dell'autorevolissimo Swami

SATYANANDA SARASWATI: